L'INPS, con la Circolare n. 194 del 30 dicembre 2014, chiarisce che i datori di lavoro potranno effettuare le operazioni di conguaglio, per elementi/eventi che hanno comportato variazioni della retribuzione imponibile, oltre che con la denuncia di competenza del mese di “dicembre 2014” (scadenza 16/1/2015), anche con quella di competenza di “gennaio 2015” (scadenza 16/2/2015) fornendo inoltre le istruzioni di compilazione del flusso UniEmens.

FONTE: Sito dell'INPS http://www.inps.it

Pubblicato in News
Mercoledì, 18 Giugno 2014 11:13

Assegno nucleo familiare 2014/2015

L' INPS,  con circolare n 76 dell'11 giugno 2014, ha pubblicato i nuovi livelli reddituali familiari relativi alla corresponsione dell'assegno per il nucleo familiare per il periodo 1° luglio 2014-30 giugno 2015.

 

FONTE: Sito dell'INPS http://www.inps.it

 

Pubblicato in News

Gli amministratori locali lavoratori autonomi qualora richiedano il versamento degli oneri previdenziali a carico dell’ente presso cui esercitano il loro mandato,ai sensi dell’articolo 86, comma 2 del Tuel devono astenersi del tutto dall’attività lavorativa. Tale sospensione deve essere messa nero su bianco in un’apposita certificazione da inoltrare all'ente e all'istituto previdenziale.

È quanto ha osservato la sezione regionale di controllo della Corte dei Conti per la Lombardia, nel testo del parere n. 95/2014

 

 

Fonte: ITALIA OGGI di mer, 12 mar 2014 - pag. 27

Pubblicato in News

L'INPS ha emanato la circolare n. 20 avente ad oggetto i minimali contributivi rivalutati per l'anno 2014. Per la generalità dei lavoratori il minimale giornaliero è pari a 47,58 euro corrispondente al valore mensile di 1237,00 euro. I nuovi minimali incidono sulle retribuzioni di gennaio: l'eventuale regolarizzazione potrà avvenire entro il 16 maggio.

Fonte: Il Sole 24 ore 07/02/2014

Pubblicato in News

L'INAIL ha emanato una nota operativa (INAIL 60010.23/01/2014.0000495) con la quale ha fornito i primi chiarimenti sulle scadenze di pagamento prorogate al 16 maggio e sugli adempimenti conseguenti. L'INAIL ha chiarito che il premio dovrà essere sempre diviso in quattro rate, ma che le prime due confluiranno nella rata con scadenza 16 maggio 2014, pertanto si avrà:

- 1° rata           16 maggio 2014 pari al 50% del premio, senza maggiorazione di interessi;

- 2° rata           16 agosto 2014 pari al 25% del premio, differita di diritto al 20 agosto 2014 con  maggiorazione degli interessi;

- 3° rata           16 novembre 2014 pari al 25% del premio, con maggiorazione degli interessi

 

Fonte: Il Sole 24 ore -24/01/2014

Pubblicato in News

Con una nota del 22 gennaio u.s. il Ministero dell'Economia ha stabilito il differimento dal 16 febbraio al 16 maggio dei pagamenti dei premi INAIL in autoliquidazione per l'anno in corso. Il Consiglio dei Ministri nella seduta di domani predisporrà apposito provvedimento normativo in merito.

La riduzione dei premi e contributi Inail sarà legata all'andamento infortunistico aziendale: un decreto interministeriale stabilirà le percentuali di riduzione e, a seguire, l'INAIL comunicherà le necessarie istruzioni operative per l'applicazione della riduzione.

Fonte: Il Sole 24 ore -23/01/2014

Pubblicato in News

L’INPS ha pubblicato la circolare n. 6 del 16 gennaio 2014 avente ad oggetto “Retribuzioni imponibili ai fini contributivi - Gestione Dipendenti Pubblici: categorie reddituali – imponibili nelle aspettative senza assegni – imponibili ai fini della Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali – maggiorazioni e tetti retributivi – conguaglio contributivo annuo”, dove affronta il tema dell'assoggettabilità a contribuzione a largo raggio, anche per la gestione dei dipendenti pubblici.

Circolare INPS n. 6/2014

Pubblicato in News
Martedì, 17 Dicembre 2013 15:04

Fondo Perseo – Quota adesione 2014

Il Fondo Perseo ha stabilito che per tutti i lavoratori e le lavoratrici che si iscriveranno al Fondo per l'anno 2014, entro il 31 dicembre 2013, non sarà dovuta la quota associativa e, dunque, tutti i contributi saranno integralmente, senza alcun costo di gestione amministrativa, contabilizzati nella posizione previdenziale individuale attiva presso il Fondo.

Fonte: Fondo Perseo – 17/12/2013link fondo perseo

Pubblicato in News